Morti assurde: l’avresti mai detto?

Starcraft

Queste persone sono state vittime di morti assurde,vediamole!

Solitamente si muore di vecchiaia o sfortunatamente di qualche malattia, capita a volte però che per scelte stupide o scherzi idioti ci si possa rimettere le penne e morire di morti assurde . E’ proprio quello che è successo ad un gamer sudcoreano, il quale ha avuto la brillante idea di giocare a Starcraft per 50 ore consecutive senza mai staccarsi, nel momento in cui doveva andare in bagno, aveva deciso di urinare in alcune bottiglie. Lo trovò morto un suo coinquilino, ancora attaccato al pc. Dalle indagini risultò che aveva giocato per più di 50 ore e la causa della morte fu un attacco di cuore, causato a sua volta da disidratazione, per aver espulso liquidi senza mai assumerne per tanto tempo. La seconda super idea che ha portato alla morte un ragazzo è stata quella di organizzare una gara, vince chi beve più birre di tutti. La casa che aveva indetto la gara offrì birre gratis a tutti i partecipanti, tra i quali c’era anche chi provava a bere due birre alla volta. Ad un certo punto uno cadde a terra, chiamarono immediatamente un’ambulanza ma il povero ragazzo morì durante il tragitto verso l’ospedale. Si era soffocato con le birre.

Le morti assurde non finiscono qui infatti si può morire anche bevendo cose he in teoria fanno bene alla salute, se prese in quantità non eccessive. Come per esempio il succo di carota, risaputo che faccia bene perché contiene tanta vitamina A, un americano decise di berne 3 litri al giorno oltre che assumere qualsiasi altro tipo di pillola contenente vitamina A. Quando è stato trovato morto, causa l’incapacità del suo corpo di assimilare vitamina A, la sua pelle era diventata gialla. C’è invece che muore veramente di morti assurde! Come un signore trovato ai piedi di casa sua, in seguito ad una caduta dal suo appartamento al secondo piano. Dopo le indagini è stato comunicato che è caduto perché stava cercando molto distrattamente di far prendere il Wi-fi al suo cellulare.

Forse non ve lo sarete mai chiesto ma, si, si può morire causa mutande tirate. Tornato a casa ubriaco un padre di famiglia si mise a litigare con il figlio. Il ragazzo notando che il padre non si reggeva in piedi, gli tirò le mutande su fino alla testa. Le mutande strinsero tanto il collo dell’uomo da soffocarlo. Forse poco credibile ma ci sono testimonianze.

Related posts

Rispondi