Le donne di Bob Marley

Bob Marley e Cindy

Tutte le donne di Bob Marley: muse per la sua musica, madri per i suoi figli

Probabilmente non si saprà mai quanti sono davvero i figli e le donne di Bob Marley, il profeta del reggae che l’11 maggio 1985 si spense dopo una lunga battaglia contro il cancro. Se ne andò lasciando in eredità al mondo brani storici come Redemption Song e No Woman, No Cry e tanti ideali. Ma da Bob Marley si è generato anche un albero genealogico molto ampio e dai confini incerti. Tanti figli avuti da donne diverse. Ecco quali si pensa che possano essere le donne di Bob Marley

LA MOGLIE

Rita Marley, nata Alpharita Constancia Anderson, è la madre di cinque figli di Bob Marley: Sharon, Cedella, Ziggy, Stephen and Stephanie. Sharon, in realtà, era nata dal matrimonio precedente di Rita, ma Bob decise di adottarla ufficialmente. Rita sposò Bob nel 1966, quando lei aveva 20 anni e lui 21. Rita è stata insieme al cantante fino alla fine dei suoi giorni. Rita non era solo sua moglie ma anche la sua compagna di palco. Faceva parte infatti del gruppo vocale I Threes, terzetto al femminile che faceva da coro alle esibizioni di Bob Marley insieme a The Wailers.

LA MODELLA

Cindy Breakspeare è la seconda tra le donne di Bob Marley più vicina a lui. Impiegata allo Sheraton di Kingston e ballerina alla Dizzi Disco, ancora adolescente conobbe Bob nei primi anni 70, quando entrambi erano alloggiati nella casa del produttore Chris Blackwell. All’inizio si dice che Cindy snobbasse Bob, anche perché sembrava poco appropriato per una ragazza di buona famiglia frequentare un rasta, ma quando il cantante raggiunse il successo iniziò a guardarlo con occhi diversi. Nel 1976 Cindy vinse il titolo di Miss Mondo, all’ età di 23 anni. Due anni più tardi, dalla relazione con il cantante nacque il figlio Damian.

LA BALLERINA

Si hanno poche notizie della relazione di Bob Marley con Janet Dunn, madre di Rohan Marley. Di lei si sa solo che era una ballerina.

LA SEDUTTRICE

Pat Williams seduce Bob Marley avvicinandolo mentre lui se ne stava nudo sotto la luna. Dalla relazione tra i due nel 1972 nacque Robbie, che però venne cresciuto da Rita.

LA SCONOSCIUTA N. 1

Nel 1973 venne alla luce Karen, figlia di Bob e di Janet Bowen. Anche le notizie su questa donna sono praticamente avvolte nel mistero. Più note le vicende di Karen, che per un certo periodo visse con la nonna prima di avvicinarsi al clan Marley. All’inizio era intimorita dalla figura di Bob che quando si ammalò chiese alla moglie Rita di occuparsi di lei.

LA SCONOSCIUTA N. 2

Lucy Pounder è un’altra donna su cui le informazioni disponibili sono ben poche. Nel 1975 divenne madre di Julian Marley e crebbe il proprio figlio a Londra, portandolo spesso in Giamaica e a Miami a far visita a Bob e Rita.

LA CAMPIONESSA DI PING PONG

Ky-mani Marley, nato nel 1976, è il figlio di Anita Belnavis. Anita era una campionessa di ping pong di origine caraibica, anche nel suo caso le notizie scarseggiano. Di Ky-mani sappiamo invece che ha iniziato una carriera da rapper e attore.

L’ULTIMA (UFFICIALMENTE)

Makeda Jahnesta Marley è l’ultima figlia ufficialmente riconosciuta da Bob Marley e nacque nel 1982 dall’unione del cantante con Yvette Crichton.

Related posts

Rispondi