Bugie alle quali credi ancora oggi

Vichinghi

Ci rimarrai male quando ti svelerò cosa sta dietro alle bugie alle quali credi ancora

Se ti dico “vichingo” ti viene immediatamente da pensare al nemico dei romani con il classico elmo con le due corna a punta. Sbagliato! Quel tipo di elmo i romani lo attribuivano ai sacerdoti pagani, fu nell’800 che, dopo alcune rappresentazioni teatrali che erroneamente attribuirono il copricapo non ai sacerdoti ma ai vichinghi, prese piede questa convinzione. Eri convinto che Napoleone fosse alto 1 metro e 50 vero? Si è recentemente scoperto che era addirittura al di sopra della media dell’epoca ovvero 1.70m. La sua bassa statura deriva da una propaganda inglese per denigrare la sua immagine. Tagliare i peli con il rasoio li fa crescere più spessi e più neri? Assolutamente no. Tra tutte le bugie questa è brutta lo so! E’ una legge metropolitana assolutamente infondata. Sembra più spesso solo quando è più corto, semplicemente per il fatto che il diametro della base è più grande di quello della punta.

Dopo aver ingoiato una gomma da masticare, questa rimane nello stomaco per 7 anni? Viene ovviamente espulsa come ogni altro alimento. C’è solo il rischio che ingoiandone troppe venga stitichezza. Reggetevi forte, Thomas Edison non ha inventato la lampadina! Ebbene si, il vero padre fondatore dell lampadina, che la brevetto nel 1878 è in realtà Sir Joseph Wilson Swan. Edison migliorò soltanto qualche pecca del progetto iniziale. Le bugie hanno le gambe corte si sa, come il fatto che ogni parte della lingua percepisca sapori diversi! Non è vero. I sapori vengono percepiti omogeneamente su ogni parte della lingua. ATTENZIONE ATTENZIONE, fare il bagno subito dopo mangiato fa venire una congestione? Errato! Tra le bugie questa è una delle più clamorose, infatti è una bufala tutta italiana! Vanno evitate grandi abbuffate ovviamente ma tolto ciò non c’è pericolo.

I tori non si infuriano se vedono il colore rosso! I tori non vedono nemmeno il colore rosso, sono infastiditi dal movimento della tovaglia causato dal torero. Non siate sconvolti, tra poco arriva il peggio. State tranquilli perché scrocchiate le dita non fa venire l’artrite alle mani. Lo scrocchiare una qualsiasi parte del nostro corpo, non ha ripercussioni su di esso ne tramite infiammazione ne alterazioni degenerative delle cartilagini. Tenetevi alla sedia perché potreste rimanere scioccati, pensavate, come vi hanno sempre detto che Einstein andasse male a scuola? Purtroppo per l’autostima di molti, non è vero! L’errore è stato fatto nella conversione dei voti dalla scala tedesca a quella americana: in Germania un 4, voto che prendeva costantemente Einstein, valeva il massimo, mentre in America equivale ad una D ovvero il voto più basso!

Related posts

Rispondi