Arredamento ecosostenibile: linea Sidney

Ecodesign linea sidney

Nuova linea di Bizzotto mobili: arredamento ecosostenibile

L’eco-chic è sempre più di tendenza. Meglio pezzi unici che abbiano anche un occhio di riguardo per l’ambiente che oggetti fatti in serie e che si rivelano freddi e senz’anima. Dalla moda all’ arredamento tutto diventa “eco”, così da agire e vivere senza danneggiare il nostro pianeta. Si impone questo obiettivo la linea Bizzotto Mobili, che presenta un’esclusiva proposta di design eco per l’arredo.

Una collezione di mobili e di complementi d’arredo pensata interamente per le stanze del relax: la linea Sidney di Bizzotto Mobili pensa ad uno stile unico per il salotto. Le linee naturali risultano eleganti, grazie alla pregiata lavorazione di grossi tronchi di legno d’origine pluviale. Questa collezione dà vita a un tavolo dal carattere deciso, un mobile creato da veri intenditori del mestiere, che combinano maestosità, artigianato e stile.

Nel salotto della linea Sidney ci colpisce la particolare libreria, nata dall’accostamento tra stile natural e design ardito: la radica diventa la base che custodisce i nostri libri e i nostri oggetti riposti su mensole di vetro.
Uno dei dettagli di stile è l’elegante panca: un comodo appoggio che fonde la lavorazione della radica alla finitura argentea delle gambe, combinate al blu brillante degli schienali. Colpisce il particolare dei profili nodosi e frastagliati della panca, capaci di dare vita a qualsiasi tipo di ambiente.

Grazie a questa nuova linea di arredamento ecosostenibile è ora possibile arredare casa propria in modo da sentirsi ancora parte della natura e non totalmente distaccati da quella parte di mondo. Niente più sale e stanze da letto minimaliste o fredde. Con questa nuova idea di Bizzotto Mobili avrai il calore, le linee e i disegni della natura direttamente a casa tua. Sono tutti pezzi “recuperati” per non dover intaccare madre natura direttamente e crearle così un danno invece che fornirgli sostegno creando arredamento ecosostenibile.

Related posts

Rispondi