Insonnia:10 trucchi per dormire meglio

Dormire bene

Insonnia: Per dormire bene nessuna medicina, solo qualche accorgimento

Sempre più persone hanno problemi a dormire. Se l’insonnia sta diventando un problema, prima di iniziare ad assumere farmaci o soluzioni più invasive, bisognerebbe provare a trovare delle alternative più semplici come delle semplici abitudini più salutari rispetto a quelle che si hanno quando si soffre di insonnia.

Schermi spenti, luci giuste, spuntini controllati e attività fisica possono aiutare e sono solo alcune tra le abitudini che combattono l’ insonnia. Ecco dei semplici trucchetti per dormire meglio ed iniziare la giornata molto più riposati e rilassati grazie ad un sonno ben riuscito.

  1. Via tutti gli schermi dalla camera da letto perché le luci azzurre artificiali sono una delle principali cause d’insonnia. Oltre alla tv, bisogna lasciare fuori dalla camera da letto anche lo smartphone e il pc.
  2. Bere una tazza di latte. Il calcio presente nel latte aiuta l’organismo a sintetizzare un’aminoacido in grado di conciliare il sonno.
  3. Attività fisica serale. Un po’ di esercizio fisico, ma non troppo, concilia il sonno. Il periodo migliore per farlo è dalle 4 del pomeriggio alle 7 di sera, così da arrivare a casa scarichi e pronti a riposare.
  4. Diminuire teina e caffeina. Non bere tè e caffè dopo le 2 del pomeriggio aiuta a prendere sonno più facilmente perché sono entrambe sostanze eccitanti.
  5. Evitare l alcol. L’alcol ti fa sentire assonnato all’inizio, ma poi si traduce in una peggiore qualità del sonno impedendoti di riposare come dovresti.
  6. Evitare le sigarette. Le ricerche dimostrano che il fumo diminuisce la qualità e la quantità del sonno.
  7. Il magnesio ha un effetto calmante sull’organismo e ti aiuta a dormire meglio. Si può assumere grazie ad integratori o per mezzo dei molti cibi fonte di magnesio. 
  8. Non restare a letto se non hai sonno. Meglio alzarsi e fare due passi e ritentare poco dopo a riaddormentarsi a letto piuttosto che stare a lungo sdraiati.
  9. Mangiando una banana si stimola la produzione di melatonina e serotonina, amiche del sonno.
  10. Diminuisci la luce almeno 30 minuti prima di andare a dormire così da predisporti al sonno prima ancora di metterti a letto.

Related posts

Rispondi